Marcello Corti Marcello Corti

Beyond talent: una recensione

Ho acquistato uno dei libri più ricchi mai scritti per l’imprenditorialità musicale.

Il titolo completo è Beyond Talent: Creating a Successful Career in Music e lo potete acquistare in tre versioni: copertina rigida, copertina flessibile e formato kindle. E’ scritto e continuamente aggiornato da Angela Bleeching, docente e consulente di importanza internazionale.

Lo ho acquistato diverso tempo fa quando era appena uscita la seconda edizione. Il testo è stato ulteriormente arricchito e su Amazon è possibile trovare l’edizione più recente. In ogni caso la struttura e l’impostazione rimane sostanzialmente la stessa.

Angela Bleeching, autore di Beyond Talent

Angela Bleeching, con un lavoro di dimensioni davvero straordinarie, ha costruito un libro che è in parte tante cose: motivazione, studio di “casi aziendali”, un corso per l’ottimizzazione del tempo e delle risorse, un manuale pratico su come affrontare e gestire le piccole attività quotidiane che l’imprenditore musicale deve compiere.

Il testo è una percorso che mappa le tappe utili al raggiungimento del successo per il musicista classico. A partire dalla ridefinizione di successo, Angela Bleeching oscilla tra materia teorica ed esempi pratici cercando di costruire le competenze che il musicista deve possedere oltre al talento. L’artista è immerso in un mercato tutt’altro che romantico, tutt’altro che spirituale: indipendentemente dalle sue caratteristiche, è necessario conoscere e analizzare l’ambiente in cui si esercita la propria professione, per quanto questa possa essere apparentemente distante da logiche di mercato.

Il testo è strutturato in capitoli dall’argomento decisamente chiaro: Network, Immagine, Registrazioni, Attività Online, Ingaggi, Gestione del tempo e delle risorse, Funding sono solo alcuni dei punti approfonditi. Ciascuna sezione è corredata da casi aziendali e da esercizi pratici (sic!). Beyond Talent non si tratta quindi di un testo teorico: al contrario ha l’obiettivo di indirizzare le azioni creando un percorso tutt’altro che mentale di miglioramento della propria condizione di musicista.

Un libro sul mercato da diversi anni ma disponibile solo in inglese. La Bleeching utilizza però un inglese ricco, semplice e davvero alla portata di tutti. Gli esempi attingono all’ambiente musicale americano ma sono per la maggior parte estendibili anche alle nostra realtà locale. Alcune sezioni rimangono effettivamente inutilizzabili per il lettore Italiano: tassazione e legislazione sono infatti declinate secondo le leggi degli US.

Ho utilizzato Beyond Talent prima come saggio: il libro è infatti un lungo e continuo percorso a tappe che parte da alcuni presupposti e si muove attraverso strumenti, esempi e schemi verso la definizione delle competenze che necessariamente devono essere oltre il talento. La seconda, la terza e le successive riletture le ho invece effettuate in modo puntuale, utilizzando Beyond Talent come un manuale: l’indice, ben strutturato e ben scritto, permette infatti la ricerca di informazioni in modo specifico. Un libro che funge da dizionario della imprenditorialità musicale e che contiene le istruzioni per la costruzione di tante piccole competenze.

Un testo fondamentale per chi non riesce a realizzare i propri obiettivi, per chi si sente frustrato dalla sua condizione di artista, per chi vive l’invidia dei successi altrui. Un libro che insegna come scrivere un comunicato stampa, come parlare al telefono e come coltivare i propri contatti professionali. Un libro ispirante, un manuale pratico, una strategia vincente.

Beyond Talent: Creating a Successful Career in Music
di Angela Bleeching
Copertina flessibile: 394 pagine
Editore: Oxford University Press, USA; 2 edizione
Lingua: Inglese
ISBN-10: 0195382595
ISBN-13: 978-0195382594

Share Post :

More Posts