Call for Scores 2021

For info, please check www.19m40s.com/cfs2021.

Dal 19 marzo al 19 maggio 2021, compositori ed appassionati sono invitati a partecipare al Call for Scores indetto dall’Esecutori di Metallo su Carta Ensemble: l’Associazione a cui l’ensemble fa riferimento, fondata da Enrico Gabrielli, Sebastiano De Gennaro, Francesco Fusaro e Marcello Corti, vuole esplorare nuovi codici e nuovi linguaggi musicali. Le partiture selezionate saranno registrate e pubblicate in una uscita monografica per la collana anti-classica londinese 19’40’’.

Il Call for Scores vuole raggiungere non solo compositori già attivi sulla scena nazionale ed internazionale, ma anche chi non ha svolto un percorso di formazione accademico ma che si approccia alla composizione in modo differente. Inoltre sono invitati a partecipare compositori solitamente poco rappresentati all’interno delle programmazioni musicali già esistenti (in particolare seconde generazioni, donne, LGBTQ+, diversamente abili).

L’ensemble Esecutori di Metallo su Carta affronta non solo i brani del repertorio storico del ʼ900, ma anche un repertorio contemporaneo fortemente contaminato: fondato nel 2016 da De Gennaro e Gabrielli, l’ensemble ha collaborato, in forma ridotta o ampliata, alla realizzazione di alcune opere discografiche di artisti di popular music, eseguendo arrangiamenti scritti su carta che tentino di rompere gli schemi del semplicismo arrangiativo nelle prassi produttive discografiche e concertistiche degli ultimi venti anni. È un ensemble specializzato nell’approccio “altro” rispetto alla vecchia contrapposizione antica tra il colto e l’in-colto.

La stessa natura degli Esecutori di Metallo su Carta viene rispecchiata dal bando di Call for Scores: le composizioni proposte possono infatti rientrare in tre differenti categorie. Oltre a brani originali ed alle trascrizioni, è possibile proporre sabotaggi musicali: composizioni che contravvengono volontariamente la forma e il contenuto di lavori già esistenti.

Delle candidature ricevute, quindici verranno selezionate ed eseguite ed incise dall’Ensemble: proprio come se fossero canzoni di musica leggera, anzi, leggerissima, le composizioni devono avere una durata di circa  3 minuti e 14 secondi e rispettare la strumentazione indicata dal bando di concorso. La commissione che seleziona le composizioni è formata da Sebastiano De Gennaro, presidente della commissione (presidente dell’Associazione Esecutori di Metallo su Carta, compositore, percussionista, fondatore di 19’40”), Enrico Gabrielli (compositore, arrangiatore, produttore discografico, membro di Calibro 35, Mariposa, The Winstons, fondatore di 19’40”),  Francesco Fusaro (music producer, DJ resident di NTS Radio, musicologo, fondatore di 19’40”), Marcello Corti (direttore di Esecutori di Metallo su Carta), Yoko Morimyo (violinista di Esecutori di Metallo su Carta).