Marcello Corti Marcello Corti
marcello corti direttore

Marcello Corti is a conductor, promoter, composer, and artistic director: he has dedicated his life to music with an incredible enthusiasm. He has been dedicating himself to both classical and contemporary music, folk and art music, and both amateur and professional musicians.

He studied Conducting at the Accademia Chigiana of Siena under Gianuligi Gelmetti and Michel Tabachnik and at the Conservatorio della Svizzera Italiana under Franco Cesarini. He also studied under Vittorio Parisi, Lior Shambadal, and Maurizio Dones.

Marcello Corti is Principal Condutor of Esecutori di Metallo su Carta Ensemble, Orchestra Agnesi of Merate and he’s the main fixture of the three editions of the Festival Agnesi. He is the artistic director of the ANBIMA Lombardia Workshop, and thanks to him the Banda Giovanile Rappresentativa ANBIMA Lombardia exists. He is conductor of the Liceo Coreutico Musicale Giuditta Pasta of Como orchestra.

He consistently collaborates with the Banda Sociale Meratese (LC), Corpo Musicale of Caslino d’Erba (CO), and Corpo Musicale Giulia Recli of Brivio (LC). He has been invited as a guest conductor at the Santa Vittoria Music Camp of Santa Vittoria in Matenano, (FM).

Marcello Corti records for the London music label 19’40”. With the Esecutori di Metallo su Carta, he has taken part in the ContempoRaritie, at the Miami Festival, and at the 57th Venice Biennale; With this ensemble, he has recorded Igor Stravinsky’s The Soldier’s Tale and Gustav Holst’s The Planets.

He has curated the music festival Quattro Decibel in Lecco (LC), the Festival San Gregorio of Caslino d’Erba (CO). Currently, he teaches at the Scuola Civica of Lecco (LC) and at the Scuola di Musica San Francesco of Merate (LC). He has also hosted the workshop Laboratorio Orchestrale at the Civica Scuola di Musica of Lecco (LC).

He has a degree in Trumpet from the Conservatory Giuseppe Verdi of Como and a degree in Methods and Topics in Arts Managements at the Università Cattolica of Milan.

Marcello Corti è direttore, divulgatore, scrittore e creativo: con infinita passione ha dedicato alla musica la sua vita. Si divide tra musica classica e contemporanea, tra musica popolare e colta, tra musicisti professionisti ed amatori.

Ha studiato Direzione all’Accademia Chigiana di Siena con Gianuligi Gelmetti e Michel Tabachnik, al Conservatorio della Svizzera Italiana con Franco Cesarini. Ha studiato con Vittorio Parisi, Lior Shambadal e Maurizio Dones.

Marcello Corti incide per la casa discografica londinese 19’40”, con gli Esecutori di Metallo su Carta partecipa a ContempoRarities, al Miami Festival e alla 57a Biennale di Venezia: con loro ha registrato Histoire du Soldat di Igor Stravinsky, The Planets di Gustav Holst e The Teeth of the Cow di George Hamilton Green.

Sempre con gli Esecutori, ha diretto Pinocchio! con musiche di Fiorenzo Carpi e la voce recitante di Francesco Bianconi (Baustelle): lo spettacolo viene trasmesso su Radio3 Suite nel palinsesto del terzo canale di Radio Rai 3.

E’ direttore di Esecutori di Metallo su Carta Ensemble, dirige l’Orchestra Agnesi di Merate con cui ha realizzato quattro edizioni di Festival Agnesi. E’ direttore artistico dello Stage Estivo ANBIMA Lombardia e ha reso possibile la Banda Giovanile Rappresentativa ANBIMA Lombardia. Dirige l’Orchestra del Liceo Coreutico Musicale Giuditta Pasta di Como. Dal 2014 è volontario in ANBIMA Lombardia come presidente della Consulta Artistica Regionale.

Cura la rassegna musicale Quattro Decibel a Lecco, il Festival San Gregorio di Caslino d’Erba, insegna presso la Scuola Civica di Lecco e alla Scuola di Musica San Francesco di Merate. Tiene il Laboratorio Orchestrale presso la Civica Scuola di Musica di Lecco.

E’ diplomato in Tromba presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Como e laureato in Economia e Gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo presso l’Università Cattolica di Milano.

Collabora stabilmente con la Banda Sociale Meratese ed il Corpo Musicale Giulia Recli di Brivio. E’ invitato come direttore ospite al Santa Vittoria Music Camp di Santa Vittoria in Matenano, Provincia di Fermo.